Motori Elettrici

Offriamo ai nostri clienti la possibilità di scegliere un'ampia gamma di motori in alluminio e motori in ghisa tutti in classe di efficienza IE2 e IE3 (High Efficiency), realizzati da un'azienda con una tradizione pluridecennale ed un bacino d'utenza mondiale.
Campinoti e Bozzoni distribuisce motori elettrici in alluminio e in ghisa Marelli Motors

Motori elettrici in ghisa

Campinoti & Bozzoni è master distributor per la Toscana dei prodotti Marelli Motori mettendo a disposizione dei propri clienti un'ampia gamma di motori industriali in ghisa.

Serie MAQ (serie importazione ie2) Serie BAQ (serie importazione ie2) Serie B5C (serie italiana ie2) Serie B6C (serie italiana ie3) Serie M6Q (serie importazione ie3) Serie B6Q (serie importazione ie3)
Campinoti e Bozzoni distribuisce in esclusiva per la Toscana e Prato Ventilatori industriali della Ferrari Industrial Fan Technology

Motori elettrici in alluminio

Campinoti&Bozzoni è master distributor per la Toscana dei prodotti Marelli Motori mettendo a disposizione dei clienti un'ampia gamma di motori industriali in alluminio.

Serie MAA (serie importazione ie2) Serie A5C (serie italiana ie2) Serie A6C (serie italiana ie3)

L'Efficienza energetica OER per motori elettrici e inverter

Regolamento 640/2009 - applicazione della direttiva 2005/32/CE ‘Ecodesign’ - e norma CEI EN 60034-30

Il Regolamento 640/2009 fissa la tempistica per la progressiva immissione sul mercato di motori ad alta efficienza (IE2 e IE3), con il contemporaneo divieto di immissione sul mercato di motori non efficienti:
Dal 16 giugno 2011 i motori devono avere almeno un livello di efficienza IE2;
Dal 1 gennaio 2015 i motori con una potenza nominale compresa tra 7,5 e 375 kW devono avere almeno efficienza IE3, oppure la IE2 con variatore di velocità;
Dal 1 gennaio 2017 vale la precedente condizione con estensione del range di potenza minimo fino a 0,75 kW. La norma CEI EN 60034-30 classifica i motori in tre livelli di efficienza energetica, che risultano essere:

  • 1. IE1 (efficienza standard): equiparabile al livello di efficienza Eff 2 della precedente normativa
  • 2. IE2 (efficienza alta): equiparabile al livello di efficienza Eff 1 della precedente normativa
  • 3. IE3 (efficienza premium) ENEA valuta che potrebbero essere introdotti ca 1.000.000/anno di motori ad alta efficienza di potenza compresa nell’intervallo 5-90 kW, con un risparmio di ca 1,37 TWh/anno ed un risparmio economico per gli utenti finali di ca 178 M€1, con un tempo di ritorno inferiore a tre anni. Il risparmio potenziale proveniente dagli inverter è ancora maggiore, pari a circa 3,5 TWh/anno, corrispondenti ad un risparmio per gli utenti di ca 450 M€. Uno studio realizzato da Confindustria2 quantifica i possibili risparmi energetici conseguibili con motori al alta efficienza in abbinamento ad inverter. La sostituzione forzata di motori a seguito della normativa cogente potrebbe produrre risparmi energetici fino 5,9 TWh/anno al 2020, corrispondenti a ca 750 M€ di risparmio economico per gli utenti finali. L’inverterizzazione di tutto il potenziale porterebbe ad un risparmio del 35% nel settore ventilazione e pompaggio, del 15% nel settore dei compressori e del 15% per le altre applicazioni.